VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della regione Piemonte
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 25 febbraio 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
26/11/2010 - Vercelli - Enti Locali

ECCO LA MAPPA DEI NUOVI COLLEGI PROVINCIALI - VercelliOggi anticipa come saranno ridisegnate le 19 Circoscrizioni elettorali in cui si candideranno i futuri Amministratori

ECCO LA MAPPA DEI NUOVI COLLEGI PROVINCIALI - VercelliOggi anticipa come saranno ridisegnate le 19 Circoscrizioni elettorali in cui si candideranno i futuri Amministratori
Anteprima: la mappa dei nuovi 19 Collegi provinciali

Come sarà l’Amministrazione provinciale di domani?



Una domanda alla quale bisognerà abituarci a rispondere non solo con i toni lievi del nostro sondaggio sul prossimo Presidente e sul prossimo Consiglio provinciale dell’Ente.


Molti sono, infatti, i cambiamenti alle porte, a cominciare dalla completa ridefinizione dei Collegi elettorali.


I Collegi sono sempre stati la croce e la delizia di tutti gli “gnomi” o “guru” che, all’interno dei partiti – nella Prima Repubblica, ma le abitudini e le esigenze non sono, almeno da questo punto di vista, cambiate un gran che – incaricati di designare i candidati ad un seggio in Sala delle Tarsie.


Questo per un motivo molto semplice: ogni “collegio” è, infatti, l’insieme di più comuni, nei quali è ripartito il territorio provinciale.


E’ chiaro che se in quei comuni l’orientamento politico al voto è tendenzialmente di Centrodestra, piuttosto che di Centrosinistra, ci sarà la corsa a farvisi candidare da parte di aspiranti “moderati”. Moderati quanto ad appartenenza politica, ma quanto ad aspirazioni, è tutto da vedere.


Se, all’opposto, l’orientamento al voto nella maggioranza dei comuni appartenenti ad un “collegio” è di Centrosinistra, lo spirito di servizio allora animerà in modo irresistibile più facilmente esponenti di quella parte politica, desiderosi di mettersi a disposizione per andare a meglio servire il popolo in Consiglio provinciale.


Attorno alla composizione dei Collegi, dunque, ruota molto della politica locale.


Soprattutto adesso, quando il loro numero, per effetto delle nuove norme sulle Autonomie locali, diminuirà. Scenderanno, infatti, i seggi in Consiglio provinciale, da 25 a 20 (Presidente compreso). Quindi le Circoscrizioni elettorali territoriali non saranno più 24, ma 19.


Una contrazione che “sposta” evidentemente alcuni comuni da una collocazione tradizionale, nell’ambito della quale le reti di rapporti politici ed elettorali si erano consilidate.


Come reagiranno le forze e gli uomini politici a questi cambiamenti?


VercelliOggi è in grado di anticipare quale sarà la futura disposizione dei Collegi provinciali, andando a guardare, comune per comune, come saranno “modellati” sul territorio, da Alagna a Vercelli.


E poi prenderemo in esame le possibili “aspirazioni” o “disponibilitàad una candidatura, per ciascuna delle maggiori forze in campo: Lega Nord, Pdl, Pd, Fli.


Tutti i particolari e le proiezioni grafiche su VercelliOggi in edizione cartacea in edicola da sabato 27 novembre 2010

La precedente ripartizione in 24 Collegi
La precedente ripartizione in 24 Collegi
PieomonteOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@piemonteoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it